• home
  • L'istituto - News

Webinar su studio tecnologico, degrado e restauro dei vetri policromi

Data: 06/06/2020

I tre vetri della necropoli altomedioevale di Castel Trosino (AP) - venerdì 19 giugno, ore 10,00-12,00

Nel 2018, la ricerca e gli interventi svolti nell’ambito di una tesi di diploma della Scuola di Alta Formazione dell’Istituto Centrale del Restauro (ICR) di Roma hanno rappresentato un’importante occasione di studio di alcuni vetri policromi altomedievali provenienti dalla necropoli di Castel Trosino (Ascoli Piceno), conservati presso il Museo delle Civiltà (MuCiv), Museo dell’Alto Medioevo di Roma.

Il webinar, organizzato dall’ICR, dal MuCiv e da Youth in Conservation of Cultural Heritage, vuole essere un momento di condivisione dei risultati di queste ricerche e di confronto con archeologi, restauratori, specialisti di materie scientifiche e con tutti gli interessati.

  • I tre reperti, due bicchieri e una bottiglia, saranno contestualizzati dalle curatrici del Museo delle Civiltà - Museo dell’Alto Medioevo, dott.sse Francesca M. Anzelmo e Ilenia Bove che presenteranno le peculiarità della necropoli di Castel Trosino (AP) nel panorama italiano;
  • la dott.ssa Marina Uboldi, collaboratrice dell’Università Cattolica di Milano e consigliere dell’Association Internationale pour l’Histoire du Verre, illustrerà la produzione dei vetri altomedievali in Italia attraverso un’analisi delle forme e delle decorazioni;
  • il chimico specializzato in materiali vetrosi, dott. Marco Verità dell’Università Iuav di Venezia, descriverà le forme e le cause del degrado chimico del vetro;
  • infine, la restauratrice Giulia Toppan presenterà i restauri condotti sui tre vetri policromi.

Le metodologie di intervento utilizzate sono state scelte tra le pratiche conservative più attuali a livello internazionale e sono state perfezionate ed adattate ai tre reperti di Castel Trosino.

Tali manufatti sono stati scelti come caso studio perché hanno permesso di ragionare criticamente sulle modalità di integrazione, sia dal punto di vista pittorico che di risarcimento strutturale, per agevolare la loro corretta lettura e valorizzazione.

A conclusione degli interventi si vuole lasciare spazio ad approfondimenti e dibattito sulle complesse problematiche inerenti alla conservazione del vetro.

L’evento è gratuito ed aperto a tutti; è richiesta l’iscrizione all’evento entro le ore 17:00 del 17 giugno, inviando una e-mail all’indirizzo info@yococu.com e indicando nome, cognome, professione, ambito di studio/lavoro/interesse.