• home
  • L'istituto - News

Torna la domenica "straordinaria" a Santa Marta

Data: 24/10/2019

Il prossimo 3 novembre nuova apertura domenicale per lo spazio laboratorio nell'ex chiesa di piazza del Collegio Romano

Novità da festeggiare nella nuova apertura domenicale di novembre.  Mentre è in corso il “passaggio di consegne” nel cantiere degli stucchi della controfacciata - che la scorsa estate ha visto all’opera gli allievi della Scuola di Alta Formazione delle sedi di Roma e di Matera, e che tra pochi giorni impegnerà altri allievi per l’attività didattica dell’anno accademico corrente – è il cantiere da poco avviato sulla parete nord del coro delle Monache a riservare delle sorprese. Su questa parere, dove già era leggibile una Crocifissione, è emersa, nella lunetta di sinistra una Deposizione, nascosta finora dallo strato dell’intonaco.

La prossima domenica 3 novembre gli esperti dell’ISCR guideranno i visitatori alla scoperta di questi due nuovi cantieri, dell’intervento sull’affresco proveniente dalla chiesa di Santa Maria della Rosa di Tuscania (ormai in dirittura di arrivo), e dei progressi nel lavoro di ricomposizione dei frammenti provenienti dalla Domus delle Terme degli Stucchi dipinti presso Tor Vergata.

Visite, esclusivamente su prenotazione, la mattina (ore 10.00 e ore 11.30) e il pomeriggio (ore 14.00 e 15.30)  

Prenotazioni sul sito Eventbrite
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-restauro-aperto-gli-affreschi-39108819532

 

Nella foto in alto della parete nord del coro delle Monache presso Santa Marta con il ponteggio allestito in occasione del cantiere di restauro (foto Ufficio Promozione ©ISCR MiBACT);
in homepage: un angelo in stucco della controfacciata durante l'intervento di pulitura