• home
  • Laboratori e servizi - mosaici e stucchi

Mosaici e stucchi (area A)

Alla fine del 1989 fu formalizzato un gruppo di lavoro interdisciplinare con lo scopo di restaurare i mosaici di “età post antica” che è stato sempre presente, con cantieri e lezioni teoriche, nell’attività didattica dei corsi triennali, quadriennali e di perfezionamento fino agli attuali percorsi formativi della Scuola di Alta Formazione.

Il Laboratorio manufatti musivi, istituito formalmente nel 1996 da Michele Cordaro, ha svolto la propria attività nei cantieri didattici del corso di perfezionamento, dal 1998 è stato operativo negli ambienti del Laboratorio materiali lapidei e dal 2007 dispone di un proprio spazio fisico al piano terra che affaccia sul cortile dei marmi, contiguo al Laboratorio materiali lapidei con il quale condivide il locale delle cappe aspiranti e quello di deposito.

Nel 2006 il laboratorio ha avuto un importante ampliamento del proprio settore di competenza diventando Laboratorio “Mosaici e stucchi”.

L’ampio spazio operativo è dotato di tutti gli impianti e le attrezzature necessari allo svolgimento dei restauri anche in attività didattica e di uno spazio-studio soppalcato per l’espletamento delle altre attività dei quattro restauratori afferenti. Nel Laboratorio esiste anche uno spazio per la documentazione dotato di personal computer per gli studenti, tavolo luminoso, piano di lavoro, raccoglitori di documentazione, schedario documenti tecnici, ecc.

Il laboratorio afferisce all'Area A (dipinti murali, mosaici e stucchi).